Legionella

Il pericolo invisibile

 

I batteri della Legionella possono essere presenti in qualsiasi acqua potabile, perché questo tipo di acqua non è sterile. Possono sopravvivere in acque con temperature inferiori a 20° C, ma non possono proliferare. L'infezione nell'uomo si verifica quando le goccioline di acqua contaminata con Legionella vengono inalate, o quando l'acqua contenente Legionella entra accidentalmente nella trachea. Trovate qui ulteriori informazioni sulla Legionella- da dove viene, chi è a rischio, e come premunirsi dal rischio di infezione.

 

BWT è in grado di fornire le seguenti soluzioni per la disinfezione dell'acqua potabile:

BWT Disinfezione
BWT-Disinfezione

 

Cos'è la Legionella?

Ci sono più di 40 tipi diversi di batteri della Legionella e fino ad oggi sono stati identificati oltre 60 gruppi sierologicamente distinti. La Legionella pneumophila sierogruppo 1 è il principale responsabile di infezioni nell'uomo.

 

Ci sono due tipi di malattia:

  • Il morbo del legionario o legionellosi è una grave forma di polmonite che, se trattata abbastanza presto, ha un tasso di mortalità del 20%, ma sale all'80% se non trattata.

  • La febbre di Pontiac ha sintomi simili a una semplice 'influenza estiva' e non richiede il ricovero in ospedale.

 

Dove si sviluppa la Legionella?

Dato che l'acqua potabile non è sterile, la Legionella può svilupparsi in qualsiasi tipo di acqua potabile. I batteri possono sopravvivere in acque con temperature inferiori a 20° C, ma non possono proliferare.

 

Condizioni di proliferazione:

  • Temperatura dell'acqua tra i 20° C e i 50° C e un pH tra 5,0 e 8,5. Condizioni ottimali per la proliferazione sono temperature dell'acqua comprese tra 35° C e 45° C.
  • Biofilm nei sistemi di tubazioni: La legionella è assorbita nei biofilm dei protozoi, come le amebe, e si moltiplicano tramite un processo intracellulare. Altri microrganismi che vivono nel biofilm forniscono nutrienti vitali per lo sviluppo della Legionella.
  • Una fornitura di sostanze nutritive, come i componenti di durezza (Ca2+, Mg2+), composti di ferro (prodotti di corrosione) e sostanze organiche, come gli aminoacidi (cisteina).
  • Gli impianti per acqua calda sono particolarmente a rischio.

 

Soggetti a rischio:

In pratica, chiunque può subire un'infezione di Legionella, ma i seguenti gruppi sono a maggior rischio:

  • Gli individui sotto stress
  • I viaggiatori

  • I soggetti più anziani (50+ anni)

  • Le persone che soffrono di una malattia, in particolare quelli sieropositivi, che hanno subito un trapianto di organi o che sono sottoposti a chemioterapia

  • Forti fumatori

  • Le persone con alto consumo di alcol

  • Le persone con malattie polmonari croniche

 

Come può essere prevenuta?

Bisogna intraprendere misure costruttive, operative e procedurali nella pianificazione, implementazione, gestione e manutenzione dei sistemi di acqua potabile per prevenire la crescita della Legionella. Questo richiede di tenere in conto la qualità dell'acqua potabile fornita e l'installazione, il funzionamento e la manutenzione degli impianti di trattamento delle acque che servono a proteggere gli impianti di drenaggio dalle morchie, da depositi di calcare e dalla corrosione.

 

BWT offre una gamma di prodotti per il trattamento delle acque e dei processi per il controllo e la prevenzione della Legionella:

  • Protezione dal particolato
    La filtrazione dell'acqua potabile è un processo contemporaneamente standard e necessario negli impianti di acqua potabile per inibire la proliferazione della Legionella. Gli utenti possono così impedire la formazione di morchie e la corrosione puntiforme nelle caldaie e nei tubi.

 

  • Protezione anticalcare
    I depositi di calcare possono aumentare la rugosità della superficie interna della tubazione sulla quale si sviluppano i biofilm e dove la legionella può moltiplicarsi. La legionella ha anche bisogno di ioni di calcio e magnesio come nutrienti, pertanto la formazione di biofilm e delle sostanze nutritive che sostentano la Legionella può essere minimizzata mediante l'impiego di sistemi di protezione anticalcare.

 

  • Protezione dalla corrosione
    La corrosione può portare ad un deterioramento nella pulizia dell'acqua potabile e aumenta la rugosità della superficie interna delle tubature, favorendo lo sviluppo di biofilm. I composti del ferro prodotti dalla corrosione sono allo stesso tempo delle sostanze nutritive fondamentali per la Legionella. La somministrazione di agenti che impediscono la corrosione, o una protezione anticorrosiva alternativa, possono impedire la formazione di particolato e di calcare e allo stesso tempo inibire la crescita della Legionella.